Liscie, incise o pantografate, realizzate in legno laccato opaco, goffrato o a poro aperto, le porte laccate sono disponibili nella vasta gamma di colori della mazzetta RAL.

Una porta si differenzia per design, struttura e finitura esterna; invece la struttura di una porta laccata si differenzia per il tipo di lavorazione: massello, listellare o tamburato, quindi diverse tecnologie. Chiamateci per saperne di più, per un sopralluogo e/o preventivo gratuito.

La caratteristica prevalente delle porte laccate è la pantografatura: una lavorazione che crea dei bassorilievi dal carattere morbido o deciso, effettuata da un macchinario chiamato "pantografo" che scava il pannello andandolo a "disegnare" come dall'operatore impostato.

Le porte laccate che siano liscie, incise o pantografate, sono adattabili sia a stili ed ambienti moderni e minimali, che richiedono una porta che animi lo spazio; che ad ambienti rustici o tradizionali, con l’esigenza di mantenere la continuità stilistica.

Grazie alla dinamicità ed elasticità produttiva, le pantografature o le incisioni, possono anche essere effettuate a campione, consentendo a chi non sa scegliere fra i modelli proposti, di personalizzare la sua porta, sia nel design che nella finitura, vista la vasta gamma di colori disponibile.

Nel nostro showroom trovi esposta la qualità, l'innovazione e la cura dei dettagli...vieni a farci visita! 

PANTOGRAFATURA "MINIMAL"

Ultima nata fra le pantografature è la linea "Minimal", ideata per essere essenziale, leggera ed elegante, adattabile ad ambienti sensibili alle trasformazioni e ai nuovi stili.
Dalla struttura leggera, con ante tamburate con pareti in mdf di diverso spessore in base al disegno scelto, sono leggere e pratiche, ma allo stesso tempo, grazie all'innovativo ciclo di verniciatura che seguono, risultano essere porte di alta qualità e design.
Vi invitiamo presso il nostro showroom di Bastia Umbra (PG) per visionarla e richiederci un preventivo.